Perchè Settembre Alzheimer?

Il 21 Settembre è  la giornata mondiale della Malattia di Alzheimer. E’ stata istituita nel 1994 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’ Alzheimer’s Disease International (ADI) perché ci si RICORDI di loro, di più di 500.000 malati invisibili e delle loro famiglie, persone che vivono accanto a noi.

INVISIBILI, .. il signore che vive con la moglie al terzo piano, la signora che tutti i pomeriggi alle 16.00 siede in una panchina del parco sotto casa, accanto ad una donna che ha il compito di ricordare al posto suo la strada di casa.

La moglie del signore del terzo piano, che tutte le mattine lo lava, lo veste, lo ama…

Il figlio della signora della panchina, che tutti i giorni finito il lavoro corre a casa dei genitori sperando che quella sia la giornata buona per vedere negli occhi della signora, lo sguardo di una madre che riconosce il proprio figlio. Tante storie che sembrano sbiadirsi nel tempo…. il tempo necessario ad una malattia neurodegenerativa per cancellare a ritroso i ricordi di una vita e con essi la propria storia, l’ identità di una persona, l’identità di quella famiglia.

Ciascuno può fare molto perchè la malattia cancella i ricordi non la persona. E’ la malattia del cervello, non del cuore. La malattia non cancella le emozioni legate ai ricordi….

E’ così che vogliamo celebrare questa giornata…..risvegliando i ricordi…le storie….le emozioni.

Alessia Verona

Puoi trovare interessante leggere “Prendersi cura della persona con Demenza” ulss 6 Vicenza

AVMAD Vicenza